ProntoScuola

ProntoScuola



ProntoScuola mette la sicurezza al primo posto, con il suo nuovo programma formativo dedicato alla prevenzione per Dirigenti Scolastici, DSGA, Studenti e Personale scolastico.

"Sicurezza Lavoro – D.Lgs. 81/08" è la nuova area di ProntoScuola al cui interno è presente InScuola, il nuovo servizio ideato per garantire un sostegno completo in materia di sicurezza e prevenzione nelle scuole mediante software gestionale, corsi di formazione e la presenza di un Team di esperti sempre a disposizione delle Istituzioni Scolastiche per aiutarle e supportarle in ogni situazione.

InScuolaServizi

Il nuovo software di ProntoScuola promosso dalla Dioniso Editore è dedicato alla gestione dell’anagrafica e della sicurezza nella scuola e costituisce uno strumento irrinunciabile per tutte le istituzioni scolastiche: un programma innovativo, sviluppato per aiutare le Istituzioni Scolastiche a gestire in modo semplice, intuitivo e rapido lo stato di formazione del personale scolastico, consentendo di verificare comodamente validità e scadenze, aggiornamenti e modulistica.

Per maggiori informazioni o per acquistare la tua copia, contatta il Tuo Referente di zona o scrivici su info@dionisoeditore.it o su info@prontoscuola.com

I corsi online sono costruiti su moduli e-learning da 4h ciascuno, strutturati in pratiche video lezioni. Sono inoltre disponibili pratiche schede di riepilogo ed altri materiali forniti dai formatori. Al termine del corso è possibile sostenere il test finale di verifica e ricevere l’attestato. È prevista la possibilità di interagire via web con i Tutor per qualsiasi necessità inerente le tematiche trattate.

CORSO DI FORMAZIONE – SICUREZZA PARTE GENERALE

Il corso è rivolto ai lavoratori, indipendentemente dalla tipologia contrattuale, con lo scopo di far acquisire ai lavoratori stessi le nozioni base in materia di sicurezza sul posto di lavoro (art. 37 del Testo Unico e Accordo Stato-Regioni sulla formazione siglato il 21/12/2011).

I principali contenuti del corso verteranno intorno ai concetti di rischio, di danno, di prevenzione e protezione. Si tratteranno tematiche relative all’organizzazione della prevenzione aziendale; ai diritti, doveri e sanzioni per i vari soggetti aziendali; agli Organi di vigilanza, controllo e assistenza.

La Dirigenza deve mettere in atto tutte le misure necessarie per proteggere la salute e la sicurezza dei lavoratori, qualsiasi sia l’attività che essi esercitano all’interno dell’Istituto.

L’esigenza di ottimizzare le competenze e aumentare la conoscenza dei rischi legati alla sicurezza comporta la necessità di una seria proposta formativa, condotta da esperti e professionisti. Per questo motivo, in ossequio alle norme stabilite in materia di sicurezza sul luogo di lavoro, sono stati predisposti diversi corsi di formazione rivolti ai lavoratori, indipendentemente dalla loro tipologia contrattuale.

ELENCO CORSI “Sicurezza Lavoro – D.Lgs. 81/08”:

FORMAZIONE SPECIFICA (modulo da 8h)

Il corso ha l'obiettivo di trasferire nozioni e procedure indispensabili in merito alla sicurezza sul lavoro, come previsto dall'art. 37 del Testo Unico (D.Lgs. n. 81/2008) e dall'Accordo Stato-Regioni sulla Formazione del 21/12/2011.

CONTENUTI:

  • Rischio elettrico
  • Rischi fisici (illuminazione e microclima)
  • Rischi da videoterminali
  • Rischio chimico
  • DPI
  • Segnaletica di sicurezza nei luoghi di lavoro Campi elettromagnetici
  • Rumore
  • Vibrazioni
  • Attrezzature
  • Movimentazione manuale dei carichi Rischio chimico
  • Piano emergenza
  • Stress lavoro-correlato

FORMAZIONE PREPOSTI (modulo da 8h)

Il corso ha l'obiettivo di far acquisire ai preposti i contenuti della formazione aggiuntiva ai sensi dell'art. 37 (D.Lgs. n. 81/2008) e in osservanza dell'Accordo Stato-Regioni sulla formazione siglato il 21/12/2011.

CONTENUTI:

  • Principali soggetti coinvolti e i relativi compiti, obblighi e responsabilità;
  • definizione e individuazione dei principali fattori di rischio;
  • il processo di valutazione dei rischi;
  • individuazione delle principali misure tecniche, organizzative e procedurali di prevenzione e protezione;
  • Relazioni tra i vari soggetti interni ed esterni del sistema di prevenzione;
  • incidenti e infortuni mancati;
  • Tecniche di comunicazione e sensibilizzazione dei lavoratori, in particolare neoassunti, somministrati, stranieri;
  • Modalità di esercizio della funzione di controllo dell'osservanza da parte dei lavoratori delle disposizioni di legge e aziendali in materia di salute e sicurezza sul lavoro, e di uso dei mezzi di protezione collettivi e individuali messi a loro disposizione.

FORMAZIONE VIDEOTERMINALISTI (modulo da 2h)

Il corso di formazione per videoterminalisti ha come scopo quello di far acquisire ai lavoratori le corrette modalità di gestione dei rischi legati all'utilizzazione dei supporti informatici dotati di videoterminali ai sensi dell'art. 177 del Testo Unico (D.Lgs. n. 81/2008).

CONTENUTI:

  • Rischi la vista e per gli occhi
  • Rischi legati alla postura e all'affaticamento fisico e mentale Condizioni ergonomiche e di igiene ambientale
  • Modalità di svolgimento dell'attività
  • Protezione degli occhi e della vista

FORMAZIONE ADDETTI ANTINCENDIO (moduli da 4h, 8h, 16h, secondo il livello di rischio)

Il corso antincendio è suddiviso in 3 differenti livelli in base al rischio di incendio dell’attività (basso, medio, eleveato). Obiettivo del corso è preparare i lavoratori designati come addetti all'emergenza incendi secondo quanto stabilito dagli artt. 43 e 46 del Testo Unico (D.Lgs. n. 81/2008) e D.M. 10 marzo 1998.

CONTENUTI:

4 Ore

Corso per addetti antincendio in attività a rischio di incendio basso




L'incendio e la prevenzione incendi

  • principi della combustione;
  • prodotti della combustione;
  • sostanze estinguenti in relazione al tipo di incendio;
  • effetti dell'incendio sull'uomo;
  • divieti e limitazioni di esercizio;
  • misure comportamentali.

Protezione antincendio e procedure da adottare in caso di incendio

  • Principali misure di protezione antincendio;
  • evacuazione in caso di incendio;
  • chiamata dei soccorsi.

Esercitazioni pratiche

  • Presa visione e chiarimenti sugli estintori portatili;
  • istruzioni sull'uso degli estintori portatili effettuata o avvalendosi di sussidi audiovisivi o tramite dimostrazione pratica.

8 Ore

Corso per addetti antincendio in attività a rischio di incendio medio




L'incendio e la prevenzione incendi

  • principi sulla combustione e l'incendio;
  • le sostanze estinguenti; - triangolo della combustione;
  • le principali cause di un incendio;
  • rischi alle persone in caso di incendio;
  • principali accorgimenti e misure per prevenire gli incendi.

Protezione antincendio e procedure da adottare in caso di incendio

  • le principali misure di protezione contro gli incendi;
  • vie di esodo;
  • procedure da adottare quando si scopre un incendio o in caso di allarme;
  • procedure per l'evacuazione;
  • rapporti con i vigili del fuoco;
  • attrezzature ed impianti di estinzione; - sistemi di allarme;
  • segnaletica di sicurezza;
  • illuminazione di emergenza.

Esercitazioni pratiche

  • Presa visione e chiarimenti sui mezzi di estinzione più diffusi;
  • Criteri generali di sicurezza antincendio - testo coordinato - Comando Provinciale VVF di Ascoli Piceno - presa visione e chiarimenti sulle attrezzature di protezione individuale; - esercitazioni sull'uso degli estintori portatili e modalità di utilizzo di naspi e idranti.

16 Ore

Corso per addetti antincendio in attività a rischio di incendio elevato




L'incendio e la prevenzione incendi

  • principi sulla combustione;
  • le principali cause di incendio in relazione allo specifico ambiente di lavoro;
  • le sostanze estinguenti;
  • i rischi alle persone ed all'ambiente;
  • specifiche misure di prevenzione incendi;
  • accorgimenti comportamentali per prevenire gli incendi;
  • l'importanza del controllo degli ambienti di lavoro;
  • l'importanza delle verifiche e delle manutenzioni sui presidi antincendio.

La protezione antincendio

  • misure di protezione passiva;
  • vie di esodo, compartimentazioni, distanziamenti; - attrezzature ed impianti di estinzione;
  • sistemi di allarme; - segnaletica di sicurezza;
  • impianti elettrici di sicurezza;
  • illuminazione di sicurezza.

Procedure da adottare in caso di incendio

  • procedure da adottare quando si scopre un incendio;
  • procedure da adottare in caso di allarme;
  • modalità di evacuazione;
  • modalità di chiamata dei servizi di soccorso;
  • collaborazione con i vigili del fuoco in caso di intervento;
  • esemplificazione di una situazione di emergenza e modalità procedurali-operative.

Esercitazioni pratiche

  • presa visione e chiarimenti sulle principali attrezzature ed impianti di spegnimento;
  • presa visione sulle attrezzature di protezione individuale (maschere, autoprotettore, tute, etc.); - esercitazioni sull'uso delle attrezzature di spegnimento e di protezione individuale.

SERVIZI AGGIUNTIVI

Tra i servizi aggiuntivi che possono essere richiesti dal Dirigenti Scolastico e dai suoi collaboratori:

Tutela Legale

Un servizio che assicura efficacia e rapidità nella risoluzione delle controversie ed il rimborso delle spese legali giudiziali e stragiudiziali conseguenti ad un sinistro rientrante in garanzia.

Danni patrimoniali e amministrativo-contabili

Onde tutelare al massimo gli amministratori della Scuola, garantiamo il Dirigente Scolastico e il DSGA per la Responsabilità Patrimoniale Amministrativa ed Amministrativo-Contabile (Colpa Grave), per le perdite patrimoniali causate a terzi di cui debbano risponderne personalmente.

L’Assistente Dedicato

Un innovativo Servizio di Assistenza a disposizione delle Scuole: un Tutor pronto a supportare il Dirigente Scolastico, il DSGA e il Personale Scolastico in tutte le attività di gestione della scuola.